Dragon Ball Xenoverse

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC
Genere: Picchiaduro
PEGI: 12+
Sviluppatore: Dimps
Distributore: Namco Bandai
Data uscita: 27 febbraio 2015

Requisiti PC Consigliati dallo Sviluppatore:

Sistema Operativo: Windows 7 o superiore con ultimo Service Pack

Processore: 2.6 Quad Core o AMD equivalente

RAM: 4 GB

Scheda video: NVIDIA Geforce GTX 550 o equivalente

HDD: 10 GB

Connessione Internet: Broadband

Fonte: DSOGaming

VERSIONE TESTATA DA ISOBEKIM: PC – Settaggi PC : BassiMediAltiUltra

Il gioco si propone come un unione tra Budokai Tenkaichi 3, Battle of Z e Ultimate Tenkaichi, rimescolati in Full HD!

Il primo gioco di Dragon Ball per next gen presenta uno stile di gioco interessante che amplia le possibilità di visione della battaglia. Il gioco riprendendo l’idea di Ultimate Tenkaichi, permette di creare il Nuovo Guerriero che aiuterà a sconfiggere i nemici dei Guerrieri Z. Durante i nostri test abbiamo visto come diversamente dagli altri giochi della serie di Toriyama, purtroppo, le trasformazioni in Super Sayan non sono gestite come prima. Infatti oltre ad essere a tempo limitato, il personaggio può trasformarsi solo in uno stadio scelto prima di iniziare la partita, riprendendo un po’ Shin Budokai 2 (la nostra recensione QUI -> Dragon Ball Z: Shin Budokai 2). I personaggi giocabili non sono moltissimi e mancano anche alcune trasformazioni come quelle intermedie di Freezer

Vi lascio il video di YouTube della Intro con audio e video velocizzati

Schermata di una battaglia – http://www.hacksbook.com/wp-content/uploads/2015/02/Dragon-Ball-Xenoverse-Key-Generator-1.png

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *